Salta il menu e vai ai contenuti

Comune di Lerici - logo

Navigazione: Home \ IL TURISTA \ Località principali \ Tellaro

Tellaro

English version

TellaroUltimo abitato della riva orientale del Golfo dei Poeti, è abbarbicato sopra una penisoletta rocciosa degradante verso il mare. Nell'estrema punta c'è la vecchia Chiesa dedicata a San Giorgio della seconda metà del XVI secolo, che domina una raccolta piazzetta contornata dalle case del vecchio borgo murato con antistante uno scalo protetto da una diga frangiflutti.
Qui storia e leggenda si confondono: si narra che nel luglio del 1660 il pirata Gallo d'Arenzano, giunto da Biserta in piena notte con sei "galere", favorito dalla fitta nebbia, tentò di assalire il Borgo. Marco Arzellino, che faceva la guardia di vedetta sul campanile della Chiesa, per evitare di addormentarsi, si era legato la fune della campana ad un piede; un improvviso colpo di sonno provocò il suono della campana proprio nel momento in cui i pirati si accingevano a sbarcare. L'allarme improvviso mise in fuga la piccola flotta e il paese fu salvo. Da questo episodio nasce la leggenda popolare che in quella circostanza l'allarme fu dato da un enorme polpo emerso dal mare che si attaccò alla fune delle campane.
Il paese ora si espande oltre le antiche mura e si prolunga, quasi senza soluzione, fino alla sovrastante collina.

VAI ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA DI TELLARO

Logo borghi

Dal 2004, Tellaro fa parte del club dei “Borghi più Belli d’Italia”, associazione nata su impulso dell’ANCI.
L’iniziativa è sorta dall'esigenza di valorizzare il grande patrimonio di Storia, Arte, Cultura, Ambiente e Tradizioni presente nei piccoli centri italiani che sono, per la grande parte, emarginati dai flussi dei visitatori e dei turisti.
Per essere ammessi al club occorre corrispondere ad una serie di requisiti di carattere strutturale, come l'armonia architettonica del tessuto urbano e la qualità del patrimonio edilizio pubblico e privato, e di carattere generale che attengono alla vivibilità del borgo in termini di attività e di servizi al cittadino.
Occorre inoltre impegnarsi per migliorare continuamente tali requisiti in quanto l'ingresso nel Club non ne garantisce la permanenza se non viene riscontrata una volontà, attraverso azioni concrete, di accrescerne le qualità.
Tellaro possiede tutti i requisiti e le caratteristiche richieste dall’associazione e sono ormai cinque anni che nel borgo si prosegue il percorso intrapreso per migliorare la struttura urbana e la vivibilità.

Vedi la scheda di Tellaro sul sito ufficiale: www.borghitalia.it/html/borgo_it.php?codice_borgo=499

Sito Web Certificato: valid-w3c-css  valid-w3c-wai  valid-w3c-xhtml Logo attestante il superamento della verifica tecnica
		di accessibilità, ai sensi della Legge n. 4/2004 - [ Accesskey ]